Teatro Elios Aldò

Scorzè, Via Cercariolo 42

Questo teatro, col nome di Cinema Elios è stato costruito nel 1962. La proprietà e la gestione erano della famiglia di Orazio Rigo e della moglie Argene (Maria). Oggi il teatro si chiama Elios-Aldò ma inizialmente era il cinema Elios ed il nome Elios era stato dato proprio dal proprietario, signor Orazio, che da giovane aveva combattuto la guerra di Grecia. Tornato in Italia, non aveva mai dimenticato il sole di quella terra e così, quando ha costruito il suo cinema ha voluto chiamarlo proprio col nome greco del sole, il cui ricordo gli era rimasto nel cuore.

Nel 1984 la famiglia Rigo ha  venduto il Cinema all’Amministrazione Comunale e dopo un lungo lavoro di restauro e di adattamento a teatro, è diventato non più il cinema Elios ma  il teatro Elios.  

Nel 2006 il teatro viene denominato Elios- Aldò dove Aldò è il nome di Aldo Graziati un famosissimo fotografo di scena, cittadino del nostro Comune. Era il fotografo di scena di registi famosi  fra  i quali di Luchino Visconti quando diresse il  famosissimo film “Senso”. Aldo Graziati fece fortuna soprattutto in Francia dove era conosciuto col nome di Aldò e morì in un incidente stradale proprio mentre faceva ritorno a Scorzè.

Dopo una chiusura di quasi due anni, sabato 12 novembre 2016 è stato inaugurato dopo un restauro resosi necessario per adeguarlo alle norme di sicurezza.